FIA Farmacisti in Aiuto Onlus
"Collaborare con le popolazioni povere e bisognose per favorire il loro progresso sociale e culturale."
youtubetwitterfacebookemailrss

News

A pochi mesi dalla presentazione del progetto realizzato in Partnership con La Roche-Posay, siamo felici di condividere con voi la pro positività e sensibilità con cui è stato accolto dalle farmacie aderenti.

Come ricorderete, il Progetto prevede l’erogazione di fondi a sostegno del Pronto soccorso farmaceutico, organizzato per l’occasione in India. Sostanzialmente si sta provvedendo al finanziamento di esami clinici, cure mediche e farmacologiche per alcuni ammalati gravi e particolarmente indigenti.

In questo articolo tutte le informazioni sul Progetto Pronto Soccorso farmaceutico in Tamil Nadu.

La Roche-Posay ha scelto di aderire a questo progetto, ideando una iniziativa di solidarietà di grandissimo valore che coinvolgesse direttamente la figura del farmacista.

E le farmacie che hanno scelto di aderire e sostenere il progetto, si sono attivate da subito per promuovere l’iniziativa e raccontare l’impegno di solidarietà verso ammalati in difficoltà in un’area povera del mondo come il Tamil Nadu.

La campagna si sta diffondendo capillarmente con un claim che rappresenta un obiettivo ben preciso: “No Distance for care”. La sensibilità non è una questione di pelle.

no distance for care farmacia bruno

 

In questa foto e in quella di copertina, la vetrofania e l’allestimento in una delle farmacie aderenti: la Farmacia Bruno (Francavilla al Mare – CH)

 

no-distance-for-care-farmacia-zolino-solari-farmacisti-in-aiuto

 

 

 

 

 

 

In questa foto come riconoscere una farmacia aderente, scegliendo i prodotti La Roche-Posay. Allestimento della Farmacia Zolino (Imola).

 

 

 

Credits immagine di copertina, roll up e foto della Farmacia Bruno
fotografia Fabio Di Carlo www.websoundesign.it
grafica Websoundesign