FIA Farmacisti in Aiuto Onlus
"Collaborare con le popolazioni povere e bisognose per favorire il loro progresso sociale e culturale."
youtubetwitterfacebookemailrss

News

La vita quotidiana delle donne indiane che vivono nelle zone rurali è permeata da innumerevoli difficoltà legate allo stato di indigenza e che spesso toccano le necessità primarie; tra queste vi è proprio la gestione del ciclo mestruale: un problema mondiale legato soprattutto ai Paesi in via di sviluppo e a una certa cultura discriminatoria.

Nel maggio del 2017, il governo indiano ha incluso gli assorbenti nell’elenco dei beni di lusso e come tali tassati al 12%, quindi sono diventati prodotti non più accessibili anche per quelle stesse donne che prima, benché a fatica, potevano permetterseli.

Va da sé che molte donne, soprattutto nelle aree rurali, vi rinuncino.

Il Progetto

Al fine di aiutare le donne a vivere il loro ciclo mestruale con dignità, abbiamo scelto di aderire e cercare sostenitori per il progetto “Ladies love Washable Pads” realizzato dal nostro Partner per l’India Namastè Onore a te in collaborazione con l’associazione Little Dresses for Africa Italia, che prevede un progetto di micro impresa femminile di fabbricazione di assorbenti lavabili negli stati indiani del Kerala e del Tamil Nadu.

Vai alla scheda progetto e scopri i dettagli e le fasi di progetto!

Come donare

Se vuoi investire su questo progetto ed effettuare una donazione puoi scegliere le seguenti modalità:

  • versamento su Conto Corrente Postale n. 80190788   intestato a: “Farmacisti in aiuto onlus”,

indicando nella causale “essere donna non è un lusso”;

  • Bonifico o assegno non trasferibile  intestato a: “Farmacisti in aiuto onlus”
    Banca di Credito Cooperativo di Roma – Agenzia 48   IBAN: IT 44 L 08327 49630 000000002600  Codice SWIFT ROMAITR1048

indicando nella causale “essere donna non è un lusso”;

  • donazione tramite PayPal cliccando sul pulsante dona subito che troverai di seguito.paypal

Se hai dei dubbi o vuoi maggiori informazioni puoi inviare una mail a: segreteria@farmacistiinaiuto.org

 

 

Farmacisti in aiuto vuole precisare che non meno dell’8% ma non più del 10% delle donazioni effettuate, viene trattenuto, dall’Associazione stessa, per adempiere alle opportune spese organizzative e amministrative. Il restante 90% viene totalmente devoluto al progetto su cui il donatore vuole investire.